Yoga 2022 -2023


Si riparte…siete pronti?

PERCORSI PER PRENDERSI CURA DI SE’

DESCRIZIONE CORSI E SPECIFICHE!

Martedi ore 1930 – 20.30 : respir-azione!

Laboratorio sul respiro per ossigenare al meglio corpo e mente.

Diamo per scontato che sappiamo respirare perché è un’attività involontaria del nostro cervello ma forse non sappiamo quanto possiamo agire sul respiro (o meglio lasciar agire il respiro in noi dato che il nostro ‘corpo-mente’ è intelligente!) per migliorare la nostra qualità di vita, non solo a livello fisico ed energetico (che è già gran cosa) ma anche a livello psico-emotivo e spirituale.

Il respiro è sempre un’onda che fa emergere, sciogliere, aprire possibilità.

Sul tappetino facciamo amicizia con il respiro dandogli sempre più ascolto fino a cullarci in uno spazio di respiro dove tutto tace e si aprono nuovi orizzonti.

Consigliatissimo a tutti e anche agli sportivi!


Mercoledì ore 07-08: risveglio energetico!

Iniziamo la giornata con il corpo giusto 😉 e la mente sgombra: mobilizziamo le piccole e grandi articolazioni come un gatto che si sveglia :-), contattiamo il respiro che energizza, risvegliamo i muscoli all’azione, silenziamo la mente.

Piccole sequenze energetiche (ispirate dallo yoga, dalla bioenergetica, dalle arti orientali,…) che coinvolgono corpo e respiro e un momento di raccoglimento finale.

Iniziamo la giornata calmi e vitali!


Mercoledì ore 18 – 19 : yogaterapia per lo stress quotidiano!

In questo percorso utilizzeremo alcuni strumenti di autodiagnosi per avere una fotografia concreta e reale di come stiamo in questo momento della nostra vita e gli eventuali blocchi psicofisici che ci impediscono di stare bene con il nostro ‘corpo-mente’ e liberarci di qualche fardello che ci portiamo appresso.

Dedicheremo ogni mese (o 2 mesi) ai vari disagi emersi, partendo dalla pratica per regolare l’attività del sistema nervoso e quindi apprendere strumenti utili a gestire insonnia, manifestazioni ansioso- depressive, attacchi di panico. Continueremo con la pratica per il benessere del sistema gastro-enterico; del sistema cardio – circolatorio; dei disagi legati alla mobilità dell’apparato muscolo -scheletrico; del sistema endocrino stimolando inoltre l’attività immunitaria nei mesi invernali. Altre esigenze potrebbero emergere in itinere e saranno integrate nel programma.


Giovedì ore 13-14: pausa pranzo che ci rigenera!

A volte ci sentiamo molto stanchi fisicamente ma iperattivi mentalmente, a volte molto stanchi mentalmente e ci trasciniamo dietro il corpo.

Ci sentiamo stanchi e stressati e,o agitati e stressati. Nel torpore e, o ansiosi.

Tutte manifestazioni di squilibri energetici.

Equilibriamo yin e yang (forze opposte e complementari interconnesse e presenti in noi e fuori di noi) attraverso pratiche, posture e respirazioni per equilibrare gli opposti e proseguire la giornata con maggiore serenità, equilibrio, armonia.

Proviamo a far dialogare corpo e mente in modo più armonico e funzionale.


Giovedì ore 19.15 – 20.30: Yoga

‘ Lo yoga non prende il tempo, ti restituisce il tempo’.

Un percorso dedicato a chi vuole traghettare dal ben-essere all’essere.

Abbiamo motivazioni psicofisiche che ci portano a frequentare un corso di yoga ma chi ha la costanza di continuare nel tempo si rende conto che i benefici, oltre a quelli di un generale benessere, diventano più sottili e più preziosi, come la goccia che scava la roccia. Prima delle ‘famose asana’ nel percorso che ci ha insegnato il saggio dello yoga Patanjali esistono gli YAMA – Nonviolenza (Ahimsa), Sincerità (Satya), Onestà (Asteya), Continenza(Brahmacharya), Non avidità nel possedere (Aparigraha)

e i NYAMA – Purificazione (Saucha), Accontentarsi (Santosha), Austerità (tapas), Studio e conoscenza di sé (Svadhyaya), Abbandono alla volontà divina (ishvarapranidhana).

che ci ispirano e posso aiutarci a gestire la nostra vita, orientandola verso il bene per noi e per ciò che ci circonda.

Le nostre pratiche saranno ispirate da questi concetti che diventano porte attraverso cui traghetta la nostra esperienza sul tappetino, scoprendo cosa significano per ciascuno e come declinarli in modo sostenibile nella nostra vita.

“Senza stabili fondamenta una casa non può reggersi. Senza la pratica dei principi di yama e niyama, che pongono stabili fondamenta alla formazione del carattere, non può esistere una personalità completa. La pratica delle asana senza il sostegno di yama e niyama è semplice acrobazia.”


Venerdì ore 21-22: una volta al mese Yoga Nidra/ Rilassamento profondo

Abbiamo bisogno di riposare, ma non solo di dormire bene (che è già un bel traguardo per alcuni di noi) piuttosto avere momenti di tregua e riposo, di non fare. Eppure ci costa fatica fermarci perché viviamo una vita frenetica in cui il produrre vale molto di più del contemplare. Le neuroscienze ci dicono quanto questo sistema sia dannoso per la nostra salute. Una volta al mese ci vediamo per concederci insieme un momento di “deep rest non sleep” , di riposo profondo senza dormire e viaggiando all’interno di noi scopriamo paesaggi sconfinati e rigeneranti.


NOTE

Nelle sessioni troverete sia movimento che immobilità, sia esercizi dolci che posture statiche, tecniche di respirazione, ascolto interiore, meditazione.

Lo yoga non si riduce a uno stile, qualsiasi esso sia. Non troverete ‘categorie’ nella pratica.

Porto quello che sono e ciò che ho imparato lo integro con un approccio sostenibile e accogliente per tutti.

I posti sono limitati! Non aspettare all’ultimo per prenotare 🙂

Chiamami o scrivimi al 349 7372120